Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Massimiliano, ragazzo scomparso a Legnano: “Aiutatemi a trovarlo”

Un ragazzo di venti anni è stato visto l'ultima volta più di una settimana fa nei pressi della stazione Cadorna. L'appello della madre: "Prego non gli sia successo nulla"

L’ultimo contatto risale a dieci giorni fa: una telefonata alla quale lei non ha risposto. Poi, da lì in poi, il nulla. Il buio assoluto. 

Sembra essere sparito nel nulla, Massimiliano, un ragazzo di venti anni di Legnano. Sua madre, Barbara, ha già sporto denuncia alle autorità e ha affidato a “Il Giorno” uno sfogo accorato. 

"Vi prego aiutatemi - ha detto al quotidiano -. Sono disperata e non so più cosa pensare. L'ultima volta che è stato visto - nei pressi della stazione Cadorna di Milano - indossava una maglietta verde della Lacoste, pantaloncini grigi e scarpe della Nike bianche e rosse. Ho ricevuto una sua telefonata giovedì 16 luglio ma non ho risposto perché ero al lavoro. Poi il silenzio assoluto”. 

La speranza della donna è di non essere da sola in questa tragica ricerca. “Se qualcuno sa qualcosa, chiedo per favore che contatti le forze dell'ordine - ha implorato - Sono molto preoccupata e prego Dio che non gli sia successo nulla di grave". 

AGGIORNAMENTO: Il ragazzo è stato ritrovato nella serata di domenica 26 luglio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimiliano, ragazzo scomparso a Legnano: “Aiutatemi a trovarlo”

MilanoToday è in caricamento