Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Corvetto / Via Vincenzo Toffetti

Si spoglia e si masturba in discoteca davanti ad una ragazza: maxi multa per atti osceni

Il giovane è stato fermato dalla polizia all'interno di una discoteca in via Vincenzo Toffetti

Immagine di repertorio

E' stato sanzionato con una multa da 10mila euro per atti osceni in luogo pubblico. Sono le conseguenze di una serata all'insegna dell'alcol e - evidentemente - dell'autoerotismo che ha visto come protagonista un ragazzo milanese di 27 anni.

Il giovane è stato fermato dalla polizia all'interno di una discoteca in via Vincenzo Toffetti, in zona Porto di Mare a Milano, all'alba di domenica. Le volanti, come riferito dalla questura, sono intervenute nel locale dopo la chiamata di una cliente che riferito che il ragazzo, nascosto dalle luci soffuse del locale, si è abbassato i pantaloni e si è masturbato.

La giovane donna - che in un primo momento non aveva notato la scena - ha capito la situazione solo quando il liquido seminale del pervertito le ha colpito la mano destra. A quel punto, evidentemente scossa, ha chiamato le forze dell'ordine che hanno accertato che non si è trattato di violenza sessuale ma di atto osceno in luogo pubblico. Il 27enne, che probabilmente per colpa dei fumi dell'alcol si era convinto che nessuno lo stesse guardando, è stato multato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spoglia e si masturba in discoteca davanti ad una ragazza: maxi multa per atti osceni

MilanoToday è in caricamento