rotate-mobile
Cronaca

Milanesi usano materasso come bob su pista da sci: finiti in ospedale

Si tratta di tre ragazzi 17 e 18 anni

Uno schianto contro un abete e una corsa in ospedale. Queste le conseguenze del comportamento di tre ragazzi milanesi che hanno utilizzato un materasso come bob su una pista da sci della Valtellina.

L'episodio è avvenuto in piena notte, verso le 3, a Valfurva (Sondrio). A ribaltarsi dopo l'impatto contro l'albero sono stati tre ragazzi di 17 e 18 anni. Uno di loro ha riportato un trauma facciale, un altro alcune lesioni al braccio e un terzo, oltre allo spavento, solo alcune lievi ferite. A soccorrerli sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Valdisotto e il soccorso alpino della VII delegazione di Valtellina e Valchiavenna.

I tre giovani sono stati portati all'ospedale di Sondalo. In base a quanto ricostruito, i ragazzi avevano trovato un materasso abbandonato, per poi decidere di utilizzarlo come bob per divertirsi sulla pista da sci. A un certo punto della corsa, si sono ribaltati cadendo in un bosco sottostante e andandosi a schiantare contro l'abete.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milanesi usano materasso come bob su pista da sci: finiti in ospedale

MilanoToday è in caricamento