rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Maturità 2011, dalla Cattolica arriva l'app contro la tensione

"Maturità ok" è un'applicazione Iphone sviluppata dalla Cattolica di Milano per gestire al meglio lo stress e la tensione dell'esame di Stato. Sui ragazzi "testati", l'esito è stato positivo

La maturità è ormai alle porte per i giovani dell’ultimo anno delle scuole superiori, e con essa anche i dubbi, la paura di non ricordare nulla al momento giusto, insomma l’ansia da esame. 

Per gestire queste emozioni ciascuno ricorre a diversi metodi, dalla tisana rilassante al training autogeno, al semplice auto convincimento che tutto andrà per il meglio. Oggi la tecnologia del cellulare offre uno strumento nuovo, semplice da usare e efficace.

“MATURITA’ OK”è un’applicazione per iPhone che offre agli utenti quattro funzioni (“Gestisci l’ansia”, “I miei appunti”, “Il mio diario”, “Ripeti e condividi”), ed è personalizzata con il logo dell’Ateneo, cliccando il quale si accede ad alcune informazioni basilari quali: le sedi e le facoltà, l’offerta formativa, i servizi per gli studenti e un calendario con le dati utili per l’approdo all’Università. 

Se grazie alla possibilità di registrare, risentire e condividere la propria esposizione, di tenere sotto controllo i propri appunti e attività, si forniscono strumenti utili a organizzare lo studio, la sezione “Gestisci l’ansia” prevede un training multimediale finalizzato a rendere gli studenti consapevoli delle emozioni che si provano durante un esame, aiutandoli a gestirle.

Questa “app” è stata sviluppata dal Centro studi e ricerche di Psicologia della comunicazione dell’Università Cattolica sotto la guida di Giuseppe Riva e Andrea Gaggioli, docenti di Psicologia e Nuove Tecnologie della Comunicazione, in collaborazione con la dottoressa Alessandra Grassi, docente di Strumenti e Metodi dei dati Osservativi alla Cattolica di Brescia, erealizzata dalla società Nextage.

COME FUNZIONA “MATURITA’ OK” - Il training proposto è organizzato in sei sessioni audio/video della durata di cinque minuti ciascuna: nei sei giorni antecedenti al giorno dell’esame gli studenti sono invitati a visionare i diversi video in base ai risultati ottenuti in un questionario per misurare l’ansia.

I video, così come la parte audio presentata, sono divisi in due parti:

·        i primi due presentano un ambiente di montagna. Agli studenti viene offerta la possibilità di esplorare diverse parti del luogo, ascoltando una voce fuoricampo che contestualizza l’esperienza multimediale edinsegna alcune tecniche di rilassamento (basate sul Training Autogeno di Schultz e sul Rilassamento Muscolare Progressivo Jacobson).

·        gli altri due presentano un’aula d’esame dove sono in corso alcune interrogazioni decisamente non sufficienti. L’obiettivo a questo punto è quello di verificare, in un contesto “protetto”, se le tecniche di gestione emotiva precedentemente insegnate possono essere considerate efficaci per gestire lo stress, “portando” lo studente direttamente all’interno dell’aula d’esame.

Prima e/o dopo ogni video, lo studente deve usare il cellulare per compiere specifici esercizi di espressione e controllo emotivo.

L’efficacia del protocollo di “MATURITA’ OK” nella gestione dell’ansia da esame è stata verificata su 90 studenti universitari in uno studio controllato, all’interno del corso di laurea in Scienze della formazione, che dovevano sostenere un esame entro sette giorni dall’inizio dell’intervento.

Il giorno dell’esame gli studenti che hanno partecipato allo studio hanno mostrato un livello d’ansia significativamente inferiore rispetto ai colleghi, ed un superiore senso di rilassamento, assicurando un esito positivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2011, dalla Cattolica arriva l'app contro la tensione

MilanoToday è in caricamento