rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Fermato un ex maggiore dell'esercito in congedo per omicidio Curreri

Si chiama Mauro Pastorello, 53 anni, l'ufficiale dell'esercito in congedo fermato dopo l'omicidio del regista torinese. Ancora non si sa quale possa essere l'accusa a suo carico

Si chiama Mauro Pastorello, 53 anni, l'ufficiale dell'esercito in congedo (sembra con i gradi di maggiore) che sarebbe stato fermato dalle forze dell'ordine per l'omicidio del regista torinese Mauro Curreri, 39 anni. 

Tra i due sembra che sia nato un violento diverbio per una questione di denaro, sfociato con l'esplosione di diversi colpi di pistola, che sono stati fatali a Curreri. Sulle indagini le autorità mantengono il più stretto riserbo. L'ufficiale dell'esercito potrebbe essere accusato di omicidio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato un ex maggiore dell'esercito in congedo per omicidio Curreri

MilanoToday è in caricamento