rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Neonati morti al San Paolo, indagati dalla Procura alcuni medici

La Procura di Milano ha iscritto nel registro degli indagati alcuni medici del San Paolo per le morti sospetta di tre neonati avvenute tra il 19 ottobre e il 5 novembre. L’accusa sarebbe omicidio colposo, anche se l’ospedale non esclude “si tratti di una fatale coincidenza”

La Procura di Milano ha iscritto alcuni medici del San Paolo nel registro degli indagati per omicidio colposo, in relazione a tre casi di neonati morti nella struttura ospedaliera il mese scorso (tra il 19 ottobre e il 5 novembre).

“Bisogna usare molta cautela allo stato, infatti, non si può escludere che si tratti di una fatale coincidenza” ha spiegato il procuratore aggiunto Nicola Cerrato.

Le tre morti si sono verificate tutte al termine di parti cesarei e, secondo la struttura sanitaria, “hanno una ragione esclusivamente clinica circa l'esito negativo legato a particolari condizioni del feto”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonati morti al San Paolo, indagati dalla Procura alcuni medici

MilanoToday è in caricamento