Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Via Lombardia

Melegnano, “Virus” scopre mezzo chilo di droga

E' stato anche grazie a Virus, il cane del nucleo cinofili di Casatenovo, se i carabinieri di Melegnano sono riusciti a sequestare quasi mezzo chilo di droga. In manette, per spaccio, è finito il pusher. I dettagli

Blitz all'alba di sabato in un appartamento di via Lombardia 50, a Melegnano. Un uomo di 38 anni è finito in manette con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di G. B. pugliese ma residente da tempo in Lombardia. In casa sua, grazie anche all'aiuto di Virus, il cane dei cinofili di Casatenovo, sono stati scoperti 4 panetti da 100 grammi l'uno di hashish e un grammo di cocaina. La droga era nascosta in uno dei cassetti di un vecchio mobile, abbandonato in un rustico di pertinenza della stessa abitazione.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melegnano, “Virus” scopre mezzo chilo di droga

MilanoToday è in caricamento