menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma in stazione a Melzo, ragazzino di 13 anni travolto dal treno: gravissimo

È successo nel tardo pomeriggio di martedì 23 febbraio, sul caso indagano i carabinieri

Un ragazzino di 13 anni è stato urtato da un treno nella stazione di Melzo nel tardo pomeriggio di martedì 23 febbraio. I contorni della vicenda non sono ancora chiari e sul caso stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Cassano d'Adda.

Tutto è accaduto alle 18.30 come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione sembra che il 13enne si trovasse in compagnia di altri giovani quando, non è ancora chiaro in che modo, è finito troppo vicino ai binari ed è stato urtato dal convoglio Trenord 24561 della linea S5 (Varese 16.43-Treviglio 18.50) che stava per fermarsi nella stazione.

Le sue condizioni sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Il giovane, stabilizzato dai sanitari del 118, è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso. Secondo quanto appreso da MilanoToday sembra che sia sveglio e cosciente. Non è ancora chiaro che tipo di traumi abbia riportato.

Ritardi Trenord: circolazione in tilt

Per permetterete le operazioni di soccorso e gli accertamenti Trenord ha bloccato la circolazione sulla tratta. Secondo quanto riportato sul sito dell'azienda i treni potranno subire "ritardi fino a circa 30 minuti, cancellazioni e variazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento