menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Niente da fare per la giovane

Niente da fare per la giovane

Meningite fulminante: muore ragazza di 19 anni

Forse aveva contratto l'infezione precedentemente. È ora prevista la profilassi per tutte le persone che si trovavano con lei in un centro termale brianzolo

Si è verificato un caso di meningite in una ragazza residente in provincia di Monza e Brianza che, nel pomeriggio di giovedì 19 settembre, ha frequentato il centro Wetlife di Nibionno - centro della Brianza in provincia di Lecco - nella zona del percorso termale dalle 16.30 alle 20.30. Lo ha comunicato poco fa l'Asl di Lecco.

La giovane, 19 anni, di Lissone, è morta. Forse aveva contratto l'infezione precedentemente. È ora prevista la profilassi per tutte le persone che si trovavano esclusivamente quel giorno e in quella fascia oraria nella sola zona termale.

La profilassi non è invece prevista per le persone che lo stesso pomeriggio hanno frequentato la piscina coperta o la palestra del centro stesso, in quanto non hanno avuto contatti con la persona interessata.

Tutti coloro che erano presenti nell'area sono ora invitati a presentarsi per la profilassi sabato 21 settembre dalle 9 alle 11 al presidio Asl di via Tubi 43 a Lecco, nell'ambulatorio vaccinazioni. Per coloro che saranno impossibilitati a farlo, sarà attivo un ambulatorio domenica 22 settembre dalle 9 alle 11 sempre in via Tubi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento