menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
E' stato un flop il menu vegano nelle scuole

E' stato un flop il menu vegano nelle scuole

Il menu vegano? "Flop, bambini a digiuno e cibo nella spazzatura"

Le oppposizioni attaccano l'assessore Cappelli: "Si dimetta"

Il giorno dopo il menu vegano a scuola, l'opposizione a Palazzo Marino si scaglia contro l'assessore all'educazione Francesco Cappelli e ne chiede le dimissioni immediate. Motivo: a quanto sembra, molto cibo sarebbe finito nei bidoni della spazzatura. "Se i soldi dei contribuenti milanesi finiscono così", afferma Giulio Gallera del Popolo della Libertà, "qualcuno se ne deve assumere la responsabilità". Gallera chiede anche di sapere quanto sia costata la consulenza dello chef Petro Leemann, che ha elaborato il menu a base di tofu, creme vegetali e grano saraceno.

"Chiedo una indagine della commissione partecipata", tuona Riccardo De Corato (Fratelli d'Italia), che attacca anche la gestione di MilanoRistorazione definendola "penosa e deficitaria". E anche l'assessore regionale all'agricoltura Gianni Fava (Lega Nord) interviene: "Leggo con dispiacere dell'insuccesso del menu vegano", spiega: "Sapere che tonnellate di cibo sono state buttate non può non infondere tristezza, ma era prevedibile capire che i bambini mangiano più volentieri una fetta di salame piuttosto che il tofu o il grano saraceno, che pure hanno la loro dignità ma non costituiscono una attrattiva alimentare per i più piccoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento