rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Epifania, i bimbi stranieri aprono la messa in Duomo

Sono stati quattro bambini e quattro teenager stranieri ad aprire la messa dell’Epifania di Natale in Duomo. La celebrazione della sera del 6 gennaio a Milano da anni è una vera e propria messa dei popoli con preghiere in tutte le lingue

Sono stati quattro bambini e quattro teenager stranieri ad aprire la messa dell’Epifania di Natale in Duomo. Da 8 anni infatti, nella cattedrale milanese si celebra la comunità dei migranti.

“Caro vescovo devi aiutare mio padre che non trova lavoro altrimenti perde il permesso di soggiorno e diventa un clandestino” ha chiesto una bimba filippina al Cardinal Tettamanzi.

Altri ragazzini hanno chiesto al cardinale se le discrminazioni contro gli stranieri in Italia finiranno presto e una giovane promessa del calcio, di origine africana, ha auspicato che durante le sue prossime partite non sia insultato per il colore della pelle.

La celebrazione della sera del 6 gennaio a Milano da anni è una vera e propria messa dei popoli con preghiere celebrate in tutte le lingue e canti e balli delle comunità straniere.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Epifania, i bimbi stranieri aprono la messa in Duomo

MilanoToday è in caricamento