Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Milano... notizie dal futuro: con Metro si sveglia del 2031

In metropolitana tantissimi sguardi persi per le notizie del "Metro". Un giornale da "guerra dei mondi" che ha mandato nel "panico" decine di pendolari

La copertina del giornale "forward" (foto Gemme)

Steve Jobs, un uomo che viveva 5 minuti avanti nel futuro. Un uomo visionario che ha fatto sognare decine di persone. Un uomo che campeggiava sulla prima pagina del "Metro" di oggi. Un giornale che non si è limitato ad andare 5 minuti avanti nel tempo, ha osato viaggiare ben 30 anni nel futuro. Tante le persone che non si sono accorte delle "notizie bufala". Sguardi persi nei vagoni della metropolitana. Tanti i pendolari che si interrogavano su cosa stessero leggendo. Per scoprire la verità bastava leggere in testa alla pagina: "Venerdì 10 ottobre 2031".

Molti hanno girato il giornale per leggere le notizie vere, altri hanno preferito continuare a leggere le notizie "bufala", come Fabio Guerini, studente 21enne che alla domanda "perché leggi la parte fantastica?", ci ha risposto: "Nel mondo accadono tantissime cose, molte delle quali sono brutte. Leggere queste pagine di Metro mi ha fatto iniziare la giornata in un modo diverso, con una speranza per il futuro. Una speranza che non voglio abbandonare".

"Pagine immaginate e scritte dai lettori di Metro, che nell'ultimo mese hanno voluto giocare con noi e pensare quali saranno le news fra 20 anni". Queste le parole stampate in un trafiletto della parte "vera" del giornale: "Abbiamo scelto le news più particolari e provato a buttar giù il giornale di quel giorno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano... notizie dal futuro: con Metro si sveglia del 2031

MilanoToday è in caricamento