Cronaca

Emergenza neve, metro a Rogoredo e Centrale aperta fino all'una di notte

I passeggeri in arrivo nelle stazioni ferroviarie di Milano Centrale e Rogoredo potranno usufruire della rete metropolitana per spostarsi in città

Metro Milano

Neve a Roma e in Sud Italia, metro' aperto a Milano in via eccezionale.

I passeggeri in arrivo nelle stazioni ferroviarie di Milano Centrale e Rogoredo, infatti, potranno usufruire della rete metropolitana per spostarsi in città, con ultime partenze dei treni dai capilinea all’una circa. Lo riporta in una nota Atm, lunedì 26 febbraio sera. 

La misura straordinaria è stata decisa per venire incontro alle esigenze dei passeggeri dei treni che hanno subito ritardi a causa dell’ondata di maltempo che sta riguardando buona parte della penisola.

Atm ha attivato tutti i canali di comunicazione con annunci nelle stazioni, news sul sito e sull’app e messaggi su Twitter.

L'emergenza neve: treni bloccati

Nel frattempo, la situazione in Centrale e nelle altre stazioni milanesi è drammatica: per tutti i treni ad alta velocità verso Roma e il Sud Italia ci sono ritardi medi che arrivano fino a 410 minuti. Trenitalia e Ntv Italo hanno già annunciato che rimborseranno i biglietti. Molte corse sono state soppresse, con migliaia di viaggiatori che sono rimasti bloccati a Milano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza neve, metro a Rogoredo e Centrale aperta fino all'una di notte

MilanoToday è in caricamento