Cronaca

Metrò, il Codacons contro Atm: "Treni come carri bestiame"

L'affondo dell'associazione consumatori. Sotto accusa l'orario estivo nonostante Expo e tanti turisti: "Attese interminabili". L'azienda: "Falsità"

Metrò affollati: l'accusa del Codacons

Il Codacons all'affondo contro Atm: secondo l'associazione dei consumatori, il servizio di trasporto ha evidenziato gravi lacune nella settimana di rientro lavorativo, dal 24 agosto in avanti.

"Avevamo chiesto di prolungare i normali orari di transito dei convogli anche nel periodo estivo, ma senza successo", spiega il Codacons riferendosi tra l'altro al maggior numero di persone che in agosto sono state a Milano, anche per visitare Expo 2015.

"Gli orari dei treni della metropolitana arrivano ad attese superiori ai dieci minuti nei capolinea, anche ad orari importanti", aggiunge il Codacons, provocando banchine sovraffollate e treni con molta gente in piedi.

"Turisti costretti ad aspettare minuti e minuti sulle banchine il treno che poi arriva pieno di gente e magari senza aria condizionata" è, per l'associazione, "un danno all'immagine per Milano", che rende i treni più simili "a carri di bestiame".

L'Atm ha replicato affermando che quelle del Codacons sono "dichiarazioni infondate" e ha ricordato "vecchie ruggini", tra cui due procedimenti giudiziari, uno sul diritto di sciopero e uno su una class action che l'associazione dei consumatori ha intentato contro Atm, perdendo.

"Proprio in occasione di Expo - scrive Atm - l'azienda ha potenziato il servizio, ad esempio con il bus notturno sette giorni su sette o con il 53% di corse in più sulla M1 con frequenze, anche in estate, di due o tre minuti negli orari di punta e fino a un massimo di quattro minuti".

E i reclami su frequenze e irregolarità del servizio sono diminuiti nonostante il maggior numero di persone che hanno usufruito dei mezzi pubblici: quasi il 20% in più in tutto il metrò, con tre milioni di viaggiatori solo sulla M1.

"Le contestazioni sono scese del 23% a luglio rispetto al 2014 e del 77% ad agosto. Questi sono numeri reali e certificati", continua la nota di Atm bollando come "ridicole" le accuse del Codacons. "A detta di tutti", conclude la nota, "a partire dall'assessore alla mobilità Pierfrancesco Maran e dal commissario Expo Giuseppe Sala, Atm ha offerto ai cittadini, ai turisti e ai viaggiatori il miglior servizio di sempre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metrò, il Codacons contro Atm: "Treni come carri bestiame"

MilanoToday è in caricamento