Milano, metro M2 ferma: passeggero sta male a bordo di un treno, soccorsi sulla "verde"

Lo stop alle 8.20 per, spiega Atm, "soccorrere un passeggero a bordo di un treno"

Metro ferma martedì mattina in pieno orario di punta. Alle 8.20, infatti, Atm è stata costretta a sospendere la circolazione di parte della linea M2, con i treni che non hanno effettuato il servizio tra Caiazzo e Cascina Gobba. 

Il blocco, ha spiegato la stessa azienda di Foro Bonaparte, è stato necessario per soccorrere "un passeggero a bordo di un treno". Stando a quanto appreso, una persona si sarebbe sentita male nella stazione di Piola ed è stato necessario l'intervento dei mezzi del 118.

Atm ha subito attivato il servizio di bus sostitutivi e ha informato che "sul resto della linea i treni stanno viaggiando con forti rallentamenti". 

Dopo circa trenta minuti, la verde ha ripreso a funzionare a pieno regime. "I treni stanno riprendendo a viaggiare sull'intera linea - ha segnalato Atm su Twitter -. Le stazioni potrebbero essere affollate: considerate maggiori tempi di percorrenza. Ci scusiamo e vi ringraziamo per la comprensione".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 46. Primo caso nel milanese

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Milano, caso di coronavirus: vademecum sulla prevenzione, la trasmissione e l'esposizione

Torna su
MilanoToday è in caricamento