Cronaca Sempione / Via Domodossola

Bimba dimentica uno zainetto in metro: stazione della M5 chiusa per allarme bomba

Nella stazione di Domossola, metro lilla, sono intervenuti gli agenti del reparto volanti. Lo zainetto era di una bambina, a cui è stato riconsegnato. Lievi disagi per la metropolitana

La stazione è stata isolata - Foto repertorio

E’ bastato uno zainetto di una bambina per far tornare la paura terrorismo. Mercoledì pomeriggio, poco prima delle cinque, la stazione di Domodossola della M5 è stata isolata ed evacuata per un intervento della polizia, allertata da alcuni presenti che avevano notato uno zaino lasciato incustodito sulla banchina. 

Gli agenti del reparto volanti sono arrivati sul posto e con pochi semplici controlli hanno capito che il presunto pacco bomba altro non era che lo zainetto di una bimba un po’ distratta. 

Per permettere le operazioni dei poliziotti, Atm è stata costretta a chiudere la fermata Domodossola e a “spezzare” in due la linea. I disagi, però, sono durati poco più di cinque minuti.

Finito l’intervento degli agenti, la situazione è tornata rapidamente alla normalità. E la bimba ha avuto di nuovo il suo zainetto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba dimentica uno zainetto in metro: stazione della M5 chiusa per allarme bomba

MilanoToday è in caricamento