rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Lorenteggio / Via Bisceglie

Si masturba e palpeggia una ragazza in metro: noto maniaco arrestato per violenza sessuale

E' successo attorno alle quattordici e trenta di lunedì sulla linea rossa della metropolitana

Approfittando della calca, si è piazzato dietro una ragazza in metro ed ha iniziato a masturbarsi mentre le toccava le parti intime. La sua violenza sessuale è stata interrotta dagli agenti della polmetro che lo stavano pedinando a distanza. In manette è finito un cittadino egiziano di trentatré anni (nel fine settimana c'era stato un altro episodio).

E' successo attorno alle quattordici e trenta di lunedì, sulla linea rossa della metropolitana, la M1, tra le fermate di Pagano e Wagner, in direzione Bisceglie.

La vittima, una giovane italiana di venticinque anni, è rimasta molto provata per l'accaduto. Il malvivente è un personaggio non nuovo ad atteggiamenti del genere. Già nel 2012 era stato fermato per atti osceni in luogo pubblico: all'epoca si stava masturbando all'interno di una fermata metro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si masturba e palpeggia una ragazza in metro: noto maniaco arrestato per violenza sessuale

MilanoToday è in caricamento