rotate-mobile
Cronaca

Metrò 1, i treni saranno più frequenti

Al via i test di un nuovo sistema che regola la circolazione permettendo di limitare a un minuto e mezzo l'attesa in orario di punta: 100mila passeggeri in più al giorno

La metropolitana (e la linea uno in particolare) si è dotata di un nuovo dispositivo che regola la circolazione. E' un progetto frutto di un lavoro intenso di oltre due anni che si concluderà nel 2012: ora è pronto per i primi test.

A regime, consentirà di aumentare la frequenza dei treni fino a 90 secondi (rispetto agli attuali 120) nelle ore di punta. Tradotto in cifre, vuol dire 100mila passeggeri in più ogni giorno, sulla linea più utilizzata dai milanesi: oggi 400mila utenti giornalieri. Quindi si parla di un aumento di circa il 25%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metrò 1, i treni saranno più frequenti

MilanoToday è in caricamento