rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Metro rossa bloccata: città in tilt

Molte persone sono state fatte scendere dai treni ed hanno dovuto utilizzare mezzi alternativi per raggiungere il posto di lavoro

Città in tilt questa mattina a causa del blocco della linea 1 della metropolitana. Molte persone sono state fatte scendere dai mezzi e sono state costrette ad utilizzare mezzi alternativi per raggiungere il posto di lavoro.

Il blocco è causato da un guasto tecnico. Al momento la circolazione è interrotta tra Palestro e Lotto in direzione Rho e tra Palestro e Gambara in direzione Bisceglie. Sulla linea sono attivi bus sostitutivi.

Interdetto anche l'accesso alla stazione ferroviaria di Sesto, per almeno 30 minuti. A creare il blocco, sembrerebbe, lavori alla stazione di Cairoli.

GLI AGGIORNAMENTI

30 aprile ore 11.30 - Riprende la circolazione. Atm informa che a partire dalle 10.45, la circolazione sta tornando regolare su tutta la linea rossa.

30 aprile ore 11 - La rabbia dei pendolari. Qualcuno si è avviato a piedi, qualcuno ha aspettato che fossero messe in funzione le navette sostitutive per raggiungere il centro città. fatto sta che da tre ore i pendolari milanesi sono sul piede di guerra. Sembra, dalle prime ricostruzioni, che il disservizio sia inziato intorno alle 8.30 - 8.45, ma che le informazioni sul portale Atm siano apparse soltanto intorno alle 10.

30 aprile ore 10.23 - Ancora interrotta la linea rossa. Proseguono i disagi sulla linea rossa. Si procede con il servizio bus sostitutivo. Inoltre, Atm informa che sulla tratta Cadorna - San Babila il servizio con bus non può essere effettuato a causa di una manifestazione studentesca. I tecnici sono al lavoro per ridurre la tratta interrotta alle stazioni comprese tra Palestro e Pagano. Prossimi aggiornamenti.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro rossa bloccata: città in tilt

MilanoToday è in caricamento