Metro rossa ferma: stop alla M1 tra Villa San Giovanni e Palestro, è il secondo giorno di fila

Lo stop alle 15.55 di mercoledì. In arrivo i bus sostitutivi. Gli aggiornamenti di Atm

Foto repertorio

Metro ferma, di nuovo, a Milano. Alle 15.55 Atm è stata infatti costretta a sospendere la circolazione sulla linea rossa M1 tra le stazioni di Palestro e Villa San Giovanni. Stando a quanto riferito dall'azienda, a causare il blocco è stato "un problema in galleria che stiamo risolvendo". 

"Sono in arrivo - ha annunciato la società - bus sostitutivi compatibilmente con le condizioni del traffico. In alternativa a Porta Venezia considerate le stazioni del passante di Repubblica e Garibaldi. In alternativa a Sesto FS considerate altre stazioni ferroviarie. Per cambiare con M2 - ha concluso Atm - considerate la stazione di Cadorna".

Nel mezzanino di Rovereto, stando a quanto appreso, sono presenti soccorritori del 118 e vigili del fuoco. Alcuni passanti, infatti, hanno visto del fumo uscire dalle grate della metropolitana che "affacciano" su viale Monza: i pompieri sono quindi intervenuti per comprendere la causa del fumo e svolgere tutti gli accertamenti. 

Un'ora dopo l'allarme è rientrato. "La circolazione di M1 riprende gradualmente per tutte le destinazioni - il tweet di Atm -. Considerate maggiori tempi di attesa e percorrenza. Ci scusiamo per l'inconveniente".

Martedì mattina si era verificato un "incidente" praticamente identico, ancora sulla M1 e ancora nella galleria di Rovereto. Anche in quel caso i pendolari avevano segnalato del fumo e Atm aveva sospeso la circolazione della rossa per quasi due ore. Negli stessi istanti - nel secondo giorno di "lavoro" del nuovo biglietto a 2 euro - la metro era stata bloccata tra Sesto Marelli e Sesto Fs per motivi di sicurezza dopo il ritrovamento di un oggetto abbandonato in banchina.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento