rotate-mobile
Cronaca San Siro / Piazzale Veronica Gambara

Milano, paura in metro: un treno della rossa travolge una persona. Circolazione interrotta

Atm parla di "tentato suicidio", quindi con molta probabilità si tratta di un gesto volontario

La circolazione della metropolitana rossa di Milano è stata sospesa nel pomeriggio di giovedì 4 giugno, tra Pagano e Bisceglie, dopo che un uomo di 58 anni è stato travolto da un treno nella stazione Gambara, in direzione Sesto San Giovanni.

L'azienda trasporti milanesi parla chiaramente di "tentato suicidio", quindi con molta probabilità si tratta di un gesto volontario. Per il momento non sono note le condizioni della persona investita.

Metro rossa (M1): circolazione interrota dopo un tentato suicidio

Sul posto l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato diversi mezzi di soccorso in codice rosso, ambulanza e automedica. L'incidente è avvenuto alle 15.55. Presenti sul posto anche gli agenti della polmetro, quelli della scientifica e i vigili del fuoco.

L'Atm ha fatto sapere che si stanno "organizzando bus sostitutivi per collegare le stazioni nella tratta interrotta". 

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 199 284 284 oppure online, dalle 10 alle 24. Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero verde gratuito 800 86 00 22 da telefono fisso o al numero 06 77208977

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, paura in metro: un treno della rossa travolge una persona. Circolazione interrotta

MilanoToday è in caricamento