rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Castello / Via Giovanni Lanza

Tira fuori i genitali e inizia a masturbarsi in metrò

Il giovane, egiziano e nullafacente, è stato arrestato. Sotto choc la ragazza molestata

E' stato arrestato un ragazzo egiziano di 26 anni, giovedì, intorno alle 16, nei pressi della fermata Lanza, sulla linea verde del metrò per violenza sessuale. 

Il copione dei suoi atteggiamenti, purtroppo, ha ricalcato un canovaccio spesso già visto. 

Il giovane, nullafacente, è stato notato da alcuni agenti della polfer in borghese aggirarsi con fare sospetto sulla banchina. Una volta entrato nei convogli ha cercato una ragazza e le si è messo dietro. 

Qui non si sarebbe limitato a strusciarsi dietro alla donna, ma, sfruttando il metrò affollato, avrebbe inizato a masturbarsi tirando fuori dai pantaloni i genitali. Gli agenti sono allora intervenuti, bloccandolo, mentre la ragazza, una 29enne, era "impietrita" dallo choc. 

E' stato portato via in manette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tira fuori i genitali e inizia a masturbarsi in metrò

MilanoToday è in caricamento