rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Corvetto / Corso Lodi

Allarme meningite: la discoteca Karma parla della morte di Michael

La discoteca milanese Karma ha pubblicato una nota per parlare della vicenda del caso di menegite che ha ucciso un giovane ballerino di hip-pop

La discoteca milanese Karma ha pubblicato una nota per parlare della vicenda del caso di menegite (leggi: il comunicato dell'Asl) che ha ucciso un giovane ballerino di hip-pop, Michael Palazzo.

"Per quanto riguarda il caso di meningococco che ha colpito un povero ragazzo milanese di 23 anni, che ha frequentato la discoteca Karma Milano in data domenica 15 novembre, vogliamo rassicurare tutte le persone che frequentano il nostro locale di venerdì e sabato che non sono soggette ed esposte ad alcun rischio". Scrivono nella nota.

"Il comunicato dell'Asl - prosegunono - fa riferimento solo ed esclusivamente alle persone che hanno partecipato alla serata di domenica 15 novembre 2015 del Join the gap. Il contagio avviene per via aerea, pertando l'Asl di Milano dovrà sottoporre alla profilassi (che prevede l'assunzione di un antibiotico specifico), chi ha avuto con il 23enne dei contatti stretti".

"Ma non bisogna fare nessun tipo di allarmismo - sottolinea Giorgio Ciconali che guida il servizio di igiene e sanità pubblica dell'Asl - la trasmissione della malattia avviene solo a distanza ravvicinata, a meno di un metro da chi è malato, e se si hanno con lui contatti prolungati, di diverse decine di minuti".

"La triste notizia ci ha veramente colpiti e porgiamo le nostre condoglianze a tutta la famiglia". Conclude la dirigenza della discoteca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme meningite: la discoteca Karma parla della morte di Michael

MilanoToday è in caricamento