Cronaca Via della Liberazione, 23

Venti migranti in arrivo in 200 mq, la frazione di Peschiera non ci sta: il presidio

La manifestazione a Zeloforamagno domenica mattina: anche il sindaco Caterina Molinari (presente al presidio) contraria all'arrivo, e scrive al prefetto

Il presidio (foto Fb Angelino Gentile)

Venti migranti in un appartamento di quasi 200 metri quadri a Peschiera Borromeo, in via della Liberazione 23, all'interno di un piccolo complesso residenziale. E nella cittadina dell'hinterland est di Milano si è scatenato il putiferio. La tensione, a Peschiera, è alta: solo di recente la prefettura di Milano ha accantonato il progetto di una tendopoli (che avrebbe accolto 200-300 persone) nell'ex aeronautica militare. 

La notizia è stata diffusa dal sindaco Caterina Molinari (liste civiche) e ha generato la mobilitazione di alcuni cittadini che - domenica mattina - hanno organizzato un presidio a cui hanno partecipato anche diversi esponenti politici di Fratelli d'Italia, come il sindaco di Tribiano Franco Lucente e il consigliere regionale Riccardo De Corato.

"Qui viviamo in venti, come è pensabile raddoppiare le presenze da un giorno all'altro?", ha affermato una residente nel complesso residenziale, che ha partecipato al presidio. La stessa prima cittadina ha esposto al prefetto Alessandro Marangoni la sua preoccupazione per la decisione: in una missiva inviata a corso Monforte, la Molinari ha espresso il giudizio che accogliere venti persone in 175 metri quadri non corrisponda ad una "accoglienza dignitosa" né per loro stessi "né per i miei cittadini". 

La prima cittadina ha anche scritto di non essere "nella situazione di poter garantire la sicurezza", in vista di eventuali presidi o manifestazioni "sull'onda dei fatti di cronaca occorsi negli ultimi giorni" (chiaro riferimento alle barricate di Gorino, nel Ferrarese). 

Secondo De Corato, la frazione peschierese di Zeloforamagno arriverebbe a 64 migranti con questo arrivo annunciato, su circa seimila residenti. "La prefettura - afferma l'esponente di Fdi - si sta adattando al ruolo di affittacamere per migranti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venti migranti in arrivo in 200 mq, la frazione di Peschiera non ci sta: il presidio

MilanoToday è in caricamento