rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Vittuone

Vittuone, trovata bara e salma di Mike Bongiorno

I carabinieri effettueranno a breve il rilievi scientifici. La bara sarebbe stata trovata in un canale ai limiti del parco Sud: avrebbe inciso il nome del conduttore

Sarebbe stata recuperata nel tardo pomeriggio di giovedì 8 dicembre la bara con la salma di Mike Bongiorno, nella zona Est di Milano, nei pressi di Vittuone. La certezza sull'identità del corpo si avrà solo dopo i rilievi scientifici dei carabinieri del Comando provinciale di Novara, che si stavano occupando delle indagini. Da quanto è trapelato, però, parrebbero esserci pochi dubbi. 

Il feretro, che avrebbe inciso il nome del presentatore con la data di nascita e quella di morte, sarebbe stato visto per caso da un passante. La zona, infatti, si trova in aperta campagna (via della Marzorata) e porta al Parco Sud. "L'hanno portata via per il rilievi, non so altro", si è affrettato a dire alle agenzie di stampa il sindaco della cittadina dell'hinterland Enzo Tenti.

Mike, bara trafugata ad Arona e ritrovata a Vittuone

Il popolare conduttore era morto a Monte Carlo l'8 settembre del 2009, a 85 anni. All'inizio dell'anno, nella notte tra il 24 e il 25 gennaio, il suo feretro era stato trafugato dal cimitero di Dagnente di Arona (nel Novarese), dove riposava. Da allora le ricerche degli uomini dell'Arma erano state senza esito; numerose le false segnalazioni, soprattutto di persone che volevano un'ingente ricompensa dalla famiglia.

L'8 dicembre la svolta. La bara sarebbe stata ritrovata in una roggia nelle vicinanze di un'azienda produttrice di ceramiche, nell'area del Parco Sud di Milano. Ma la certezza si avrà solo quando i carabinieri potranno analizzare la bara.  

FIORELLO E LA NOTIZIA SU TWITTER

INVIATO UN CARRO FUNEBRE

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittuone, trovata bara e salma di Mike Bongiorno

MilanoToday è in caricamento