menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Milanese in vacanza cade dalla barca a vela: recuperato vivo dopo tre ore

L'accaduto davanti a Santa Margherita di Pula, provincia di Cagliari. L'uomo ha nuotato in direzione della costa cercando di sfruttare la corrente

Un turista milanese di 47 anni è caduto in mare da una barca a vela davanti alla costa di Santa Margherita di Pula, nel Cagliaritano. Per fortuna l'uomo è stato ritrovato vivo dopo tre ore di ricerche effettuate congiuntamente da Capitaneria, Vigili del fuoco, Guardia di finanza e privati.

Il 47enne si trovava a bordo con la sua compagna, che attorno alle 15:30 di martedì 18 agosto ha lanciato l'allarme perché lui era caduto in mare. L'uomo ha cercato di tornare su ma a causa del mare molto mosso non ci è riuscito: la barca si è spostata e lui ha mancato l'aggancio. Per tre ore ha nuotato nel tentativo di farsi trascinare dalla corrente verso la costa di Nora: così si è salvato.

Verso le 19 il turista è stato avvistato da alcuni diportisti e poi issato a bordo di una motovedetta della Capitaneria e trasportato in porto a Cagliari, dove è stato visitato dai medici del 118. Provato dalla lunga nuotata dovrebbe comunque  essere in buone condizioni di salute.

Sul posto sono intervenuti motovedetta Cp 320 e l'elicottero della Guardia costiera, i sommozzatori di Capitaneria e vigili del fuoco, oltre ad una motovedetta della Guardia di Finanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento