Alpiniste milanesi cercano di arrivare in vetta di notte e restano bloccate: salvate all'alba

Le due, 25 e 29 anni, sono rimaste bloccate sulla Presolana per tutta la notte. I fatti

Foto repertorio Cnsas

Volevano arrivare fino in cima e poi spostarsi da un punto all'altro. Purtroppo per loro, però, qualcosa è andato storto e si sono ritrovate a vivere qualche ora con i brividi. Protagoniste della notte di paura sono state due ragazze milanesi, di 25 e 29 anni, che tra domenica e lunedì sono rimaste bloccata sulla Presolana, nel Bergamasco. 

Le alpinisti, stando a quanto riferito dal soccorso alpino e speleologico Lombardia Cnsas, erano partite dal rifugio Città di Clusone per risalire la via Normale della Presolana. Durante il tragico, hanno deciso di raggiungere la vetta per poi spostarsi dalla Presolana centrale e quella orientale. Nella zona del canale Bendotti, però, si sono ritrovate in un punto in cui non riuscivano più a salire né a scendere e così, verso mezzanotte, hanno deciso di chiedere aiuto. 

I soccorritori hanno immediatamente fatto partire in volo un elicottero da Como, il cui equipaggio è riuscito a individuare e verificare il punto in cui si trovavano le ragazze. A quel punto sono partite le squadre da terra che le hanno raggiunte e hanno controllato le loro condizioni di salute. Una volta appurato che le alpiniste stessero bene, gli esperti del Cnsas hanno deciso di riaccompagnarle a valle, dove la "spedizione" è arrivata all'alba. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento