menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Escursionisti milanesi si perdono ed esausti chiamano il Soccorso alpino per andarli a prendere

I giovani avevano sviato dal sentiero e non erano più riusciti a rientrarci

6 escursionisti in difficoltà, ragazzi e ragazze della provincia di Milano in vacanza in Valsassina (Lecco), sono stati tratti in salvo dai volontari del Soccorso alpino lecchese nella notte tra il 15 e il 16 agosto.

I giovani, mentre percorrevano in discesa il sentiero che dal rifugio Bogani conduce verso l'Alpe Cainallo (nel gruppo delle Grigne), hanno perso l'orientamento e sono andati verso la Valle dei Mulini. Dopo alcuni tentativi per riprendere il sentiero, erano sfiniti e hanno chiamato aiuto al numero unico d'emergenza 112.

E' così intervenuto il Soccorso alpino della Stazione Valsassina e Valvarrone. Dopo avere localizzato la zona di ricerca tramite le coordinate geografiche, i giovani sono stati ritrovati circa 400 metri sotto il bivio che conduce alla Valle Dei Mulini. Sono stati così accompagnati al parcheggio del Cainallo, dove avevano l'auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento