Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

‘Ndrangheta: estorsioni e usura, giro di vite sul clan dei Valle

12 nuove ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dalla Procura milanese ed eseguite stamattina dalla polizia. Nove dei destinatari si trovano già in carcere dopo la "retata" del luglio scorso

In luglio erano finiti in carcere con l'accusa di associazione per delinquere di tipo mafioso. Ma questa mattina, per 9 persone legate al clan 'ndranghetista dei Valle, sono arrivate altrettante ordinanze di custodia cautelare. Gli arrestati sono accusati di nuovi reati che vanno dall'associazione mafiosa, all'estorsione, all'usura e al riciclaggio, fino all'intestazione fittizia di beni e favoreggiamento. Ipotesi di reato tutte aggravate dalla finalità di favorire un'organizzazione di stampo mafioso.

Le ordinanze sono state emesse dalla Procura di Milano, firmate dal gip Giuseppe Gennari e sono state eseguite dalla Squadra mobile di Milano, in collaborazione con il Servizio centrale operativo della Polizia di Stato e con il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia.

  Raggiunti dall'ordinanza anche un imprenditore, un legale e il titolare di un panificio di Trezzano  


Insieme alle 9 ordinanze ne sono state emesse altre 3 - per un totale di 12 - nei confronti di persone in stato di libertà. Si tratta di Matteo Fazzolari, di 33 anni, di Cornaredo (Milano), imprenditore, di fatto prestanome (si era intestato un bar), ritenuto quindi organico all'associazione, a cui vengono contestati i reati di associazione mafiosa e di intestazione fittizia aggravata; Francesco Resta, di 54, di Trezzano sul Naviglio (Milano), titolare di un panificio, cui viene contestato il reato di favoreggiamento aggravato per aver cercato di convincere un usurato a non parlare con la polizia; e Luciano Lampugnani, di 54, residente a Rho (Milano), avvocato del Foro di Milano, e legale della famiglia Valle, accusato di riciclaggio aggravato e tentata estorsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Ndrangheta: estorsioni e usura, giro di vite sul clan dei Valle

MilanoToday è in caricamento