rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Bonola, aggressione al mercatino delle pulci: botte una vigilessa

Ieri doppia aggressione ai danni della Polizia Locale di Milano. Al mercatino delle pulci di Bonola, un commerciante abusivo ha assalito una vigilessa. In viale Papiniano, botte ad un agente da parte di un venditore ambulante

Le ha alzato le mani e per questo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, un cittadino marocchino irregolare che ieri vendeva merce contraffatta al mercatino delle pulci di Bonola. La pattuglia della Polizia Locale, sei agenti in tutto, era in servizio anti-contraffazione e ha colto l'uomo sul fatto. Sulla sua bancarella, infatti, c'erano diversi capi di abbigliamento rigorosamente taroccati ma che esponevano in bella vista marchi di firme prestigiose del mondo della moda. Nike, D&G, Lacoste, per citarne alcune.


Ad un controllo più approfondito è risultato che l'uomo - inottemperante ad un decreto di espulsione - era già stato fermato altre tre volte. Ma quella di ieri non è stata l'unica aggressione ai danni della Polizia Locale. Al mercato di viale Papiniano un altro agente è stato aggredito da un venditore ambulante e abusivo. L'uomo - straniero - nel tentativo di riprendersi la merce sequestrata, ha strattonato un vigile prima di fuggire tra la folla. L'agente ha riportato lesioni guaribili in 60 giorni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonola, aggressione al mercatino delle pulci: botte una vigilessa

MilanoToday è in caricamento