menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Duomo

Duomo

Milano inserita tra le "dieci città più ostili al mondo"

I viaggiatori di "Condè Nast Traveller" consigliano "di andare verso il Sud", dove è possibile trovare "la vera bellezza italiana". I milanesi sono "freddi e scostanti"

Molto spesso nelle classifiche internazionali Milano è l'unica città italiana a comparire in buone posizioni. Lo è per la disoccupazione (relativamente) bassa, per la movida, per la moda, per l'economia (abbastanza) viva, perlomeno rispetto al resto dello Stivale. 

Ma non questa volta. I lettori della rivista "Condè Nast Traveller" l'hanno votata come "ottava città più ostile al mondo". 

In un passaggio nel Belpaese, consigliano "di andare verso il Sud", dove è possibile trovare "la vera bellezza italiana". I milanesi sono "freddi e scostanti".  

Ma c'è di che consolarsi: davanti, in classifica, e quindi ancora più ostili, ci sono città famosissime come Francoforte, Parigi o Pechino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento