Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

“Falso” professore denunciato: insegnava chimica senza laurea

Un professore di chimica senza titolo di laurea è stato denunciato dai carabinieri per esercizio abusivo della professione. Aveva insegnato in un istituto all'istituto commerciale Torno di Castano Primo (Milano), falsificando il certificato di laurea per essere ammesso. Ma il preside lo ha “pizzicato”

Non aveva mai conseguito la laurea in chimica. Per questo i carabinieri lo hanno denunciato con l’accusa di esercizio abusivo della professione. È successo a P. L. 38 anni, di Saronno, in provincia di Varese. L’uomo si era fatto assumere come insegnante di chimica all’istituto all'istituto commerciale 'Torno' di Castano Primo (Milano), dichiarando di aver conseguito una laurea in chimica all’Università di Milano. Prima di essere assunto aveva presentato un certificato di laurea validato dal comune e poi risultato contraffatto, nel quale si riportava anche la votazione di 110/110. Ma il preside, chiamando l’università, ha scoperto che il suo docente non aveva mai conseguito il titolo e ha chiamato i carabinieri. Il professore, nel frattempo, si era già licenziato per motivi personali.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Falso” professore denunciato: insegnava chimica senza laurea

MilanoToday è in caricamento