rotate-mobile
Cronaca

Emergenza caldo, Pronto Piano: 200 volontari e 5mila bottiglie d'acqua

Temperature che possono arrivare a sfiorare i 40 gradi. Ma il Comune ha già pronto il Piano anti-caldo: 200 volontari daranno assistenza, soprattutto agli anziani. Tremila litri di bevande pronte per la distribuzione

Caldo da record e Milano si prepara a gestire l'emergenza con un Piano anti-caldo destinato soprattutto agli anziani. A partire da questo fine settimana, e per tutta l'estate, 200 volontari della protezione civile comunale saranno pronti a prestare assistenza con tremila litri di bevande fra acqua, succhi di frutta e tè freddo. Le bevande verranno distribuite soprattutto agli anziani che rimarranno soli in città e che sono fra le categorie più esposte al rischio colpi di calore e disidratazione.

Un piano anti-caldo che servirà, secondo il vicesindaco e assessore alla sicurezza De Corato, per testare la risposta di Milano alle emergenze. Insomma, un aiuto concreto contro l'afa ma anche un banco di prova in vista dell'Expo 2015, quando i quasi 300 volontari della protezione civile comunale saranno chiamati a dare il loro contributo.

Protezione civile in allerta, domenica 3 luglio, perchè le temperature dovrebbero raggiungere un “livello 3”, cioè massimo. Un allarme rosso, con una temperatura percepita pari a 38 gradi, che domani dovrebbe dare la sua “anticipazione”. Per la giornata di sabato, infatti, è prevista allerta al “livello 2”. Temperatura percepita: 36 gradi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza caldo, Pronto Piano: 200 volontari e 5mila bottiglie d'acqua

MilanoToday è in caricamento