Cronaca

Furto da 1 milione, s'indaga a tutto campo: i ladri sono professionisti

Hanno sottratto preziosi e denaro per 1milione di euro in un locale privo di telecamere di sorveglianza. E sono persone abili nel dissimulare l'identità. I carabinieri: aperte tutte le piste

Il colpo da 1milione di euro lo avevano messo a segno nel fine settimana a Milano, ai danni di una società che commercia preziosi nel centro città. Adesso sono ricercati dai carabinieri, gli ignoti e abili professionisti del furto che hanno compiuto la rapina - fortuna loro - in un locale privo di telecamere di sorveglianza.

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, alcuni personaggi si erano presentati come commercianti e, quindi ,sapevano della presenza dei preziosi e della loro collocazione per via di un affare che avevano proposto alla stessa Geneve master watch distribution srl e che poi non era andato in porto. Potrebbero essere loro gli autori della rapina.

  Non ci sono telecamere di sorveglianza nel luogo del furto  


Fra le piste battute dai militari dell'Arma anche quella detta "degli zingari": ovvero l'ipotesi che siano stati alcuni nomadi specializzati in truffe, con cui i titolari avevano avuto a che fare circa un mese fa. Proseguono intanto le indagini: adesso si cerca di circoscrivere l'orario del furto, che potrebbe essere avvenuto tra venerdì e domenica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto da 1 milione, s'indaga a tutto campo: i ladri sono professionisti

MilanoToday è in caricamento