rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Via Valtellina

Via Valtellina, ruba dal furgone delle Poste davanti ai finanzieri

Un tunisino irregolare di 21 anni è stato arrestato dopo essere stato visto da alcuni passanti rubare dal furgone delle Poste. Proprio davanti alla caserma della GdF

E' finito in manette con le accuse di furto, oltraggio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e inosservanza alla normativa sugli stranieri. E' il ragazzo tunisino, 21 anni, irregolare, che questa mattina in via Valtellina ha rubato un oggetto appoggiato sul cruscotto di un furgone delle Poste, approfittando della momentanea assenza del conducente di servizio.


Peccato però che il ragazzo abbia commesso il furto proprio nei pressi di una caserma della Guardia di Finanza e che l'"al ladro" gridato da alcuni passanti ha fatto accorrere subito i militari.
Ne è nata una colluttazione con il tunisino nella quale un ispettore è rimasto contuso, riportando un trauma cranico. Le manette, dopo una breve fuga, sono subito scattate e il ragazzo è stato tradotto in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Valtellina, ruba dal furgone delle Poste davanti ai finanzieri

MilanoToday è in caricamento