rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Malpensa: Emirates lancia il Milano - New York da ottobre 2013

Ottenuti i diritti: è il ritorno di Emirates dall'Europa all'America. Possibile lo "stopover" per fermarsi a Milano una o due notti

Sulla tratta Milano-New York "sbarca" Emirates: la compagnia aerea di Dubai è pronta per il volo diretto, che partirà dal 1 ottobre 2013. Si tratta in realtà del prolungamento di uno dei tre voli giornalieri già esistenti tra Dubai e Milano Malpensa. Il collegamento sarà effettuato con un Boeing 777.

L'interesse delle grandi compagnie asiatiche per Malpensa non è nuovo. La stessa operazione è da molti anni il "sogno" di Singapore Airlines, che finalmente nella primavera del 2012 aveva ottenuto dal governo italiano il "sì" a prolungare fino a New York uno dei suoi voli da Singapore a Malpensa; ma l'autorizzazione era stata fornita in via sperimentale per "almeno diciotto mesi" e - nel frattempo - non si è ancora concretizzata in operatività.

Un dettaglio significativo: Emirates ha già annunciato che introdurrà lo "stopover" a Milano in entrambe le direzioni. Lo "stopover" è una particolare opzione che perrmette al cliente, allo stesso prezzo, di fare una vera e propria tappa (di una o due notti) nella città di scalo oppure di proseguire il viaggio senza fermarsi. Con questa operazione Emirates torna a competere sulle rotte tra Europa e America: da anni infatti non ne aveva, dopo avere abbandonato una rotta similare via Amburgo-Fuhlsbüttel.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malpensa: Emirates lancia il Milano - New York da ottobre 2013

MilanoToday è in caricamento