Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Seveso: ancora in corso la verifica dei danni, ma la linea 3 torna operativa

Lo scorso 18 settembre l'esondazione del Seveso metteva ko mezza città. Gravi disagi alla metro. Il sindaco ha chiesto lo stato di calamità. Formigoni: "Non siamo ancora in grado di dare una valutazione"

Sono ancora in corso le verifiche per quantificare i danni dell'ultima ondata di maltempo che ha imperversato sulla città. Lo ha detto ieri il presidente della Regione, Roberto Formigoni, tornando sulla richiesta avanzata nei giorni scorsi dal sindaco Moratti: stato di calamità naturale per Milano.

Il riconoscimento dello stato di calamità spetta al Governo - ha continuato Formigoni - "Ne abbiamo parlato con il sottosegretario Bertolaso nei giorni scorsi. Si tratta di valutare tutte le condizioni che possano sostenere questa richiesta, in modo da avviare procedimenti che abbiano la possibilità di essere accolti".

Intanto ieri, intorno alle 17, è tornato regolare il servizio della linea 3, interrotta a causa degli allagamenti. Per estrarre tutta l'acqua e i detriti, ci sono volute 200 ore di lavoro e 500 persone. Sospesi dunque da ieri sera i bus navetta sostitutivi: si circola regolarmente con la linea 3 anche se tra Stazione Centrale e Maciachini la velocità dei convogli è ridotta a 20 km/h.

LA SITUAZIONE - Linea MM3 regolare su tutto il percorso, ma restano attive le deviazioni di superficie. Ecco l'aggiornamento:

La linea tranviaria 5 è interrotta nella tratta Lunigiana-Parco Nord ed effettua servizio tra quartiere Ortica e viale Lunigiana. Nella tratta interrotta attivo il collegamento bus tra Ospedale Maggiore e Centrale FS.

La linea tranviaria 7 è interrotta nella tratta Fulvio Testi/Ca' Granda-Farini/Bassi e modifica il percorso: in direzione piazzale Cacciatori delle Alpi la linea devia da viale Ca' Granda, prosegue in piazzale Maciachini, via Farini per poi riprendere il regolare percorso; in direzione Precotto percorso inverso. Nella tratta interrotta attivo il collegamento bus tra viale Fulvio Testi/viale Ca' Granda e Centrale FS (transita da piazzale Lagosta). Un secondo collegamento bus è attivo tra piazzale Lagosta e via Farini/piazzale Baiamonti.


La linea tranviaria 31 è interrotta nella tratta Fulvio Testi/Ca' Granda-Lagosta ed effettua servizio tra Cinisello e Ospedale Maggiore. Nella tratta interrotta attivo il collegamento bus tra viale Fulvio Testi/viale Ca' Granda e piazzale Lagosta. Tutte le corse del collegamento bus prolungano da piazzale Lagosta a Centrale FS.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seveso: ancora in corso la verifica dei danni, ma la linea 3 torna operativa

MilanoToday è in caricamento