menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova, rissa fra connazionali in un phone center di via Crespi

Venerdì sera una rissa è scoppiata fra un gruppo di cittadini nordafricani e di bengalesi non lontano da via Padova. Una rapina di 300 euro al phone center la causa della zuffa

Intorno alle 20 di venerdì scorso due cittadini nordafricani si sono introdotti in un phone center di via Crespi, in zona via Padova e lo hanno rapinato di 300 euro. Il gestore, un cittadino bengalese di 32 anni è stato soccorso da alcuni connazionali che hanno iniziato a litigare con i due rapinatori finchè non si è scatenata una vera e propria rissa. Anche in aiuto degli aggressori sarebbero arrivate altre persone, cittadini nordafricani.

All'arrivo della polizia, che ha vigilato per scongiurare eventuali ritorsioni fra i due gruppi, nei nordafricani si erano perse le tracce, mentre il bengalese titolare del phone center e un connazionale di 31 anni sono stati trovati leggermente feriti.


In via Padova, lo scorso febbraio, una rissa fra cittadini immigrati era costata la vita ad un giovane panettiere egiziano di 19 anni. Da allora, una serie di ordinanze comunali ha imposto una sorta di coprifuoco ai locali per scongiurare episodi di violenza, soprattutto di notte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    La Lombardia potrebbe diventare zona gialla, sostiene Fontana

  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento