rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Rogoredo

Viene a Milano per spacciare eroina: 34enne arrestata a Rogoredo

La pusher, un'italiana  pluripregiudicata, è stata fermata dagli agenti della Polfer che l'hanno anche multata per violazione alle norme anti covid

È arrivata a Milano per spacciare eroina. Ma questa volta gli agenti della polizia ferroviaria l'hanno fermata. L'accaduto nei giorni scorsi nella stazione di Rogeredo. A finire in manette una 34enne italiana pluripregiudicata.

La giovane donna è stata notata dalla Polfer in atteggiamento sospetto ed è poi stata fermata dopo che, alla vista degli uomini in divisa, ha cercato invano di allontanarsi frettolosamente per evitare un controllo. 

Dalle verifiche è emerso che la pusher risiedeva fuori dalla Lombardia e si trovava a Milano senza un motivo valido, pertanto è stata multata per violazione alle norme di contenimento sanitario.

Sottoposta a una perquisizione dagli agenti, la 34enne è stata poi trovata in possesso di oltre 100 grammi di eroina. A quel punto è scattato l'arresto per spaccio di sostanze stupefacenti.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viene a Milano per spacciare eroina: 34enne arrestata a Rogoredo

MilanoToday è in caricamento