rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Via Imbonati

Via Imbonati, in manette lo stupratore colto in flagrante

La violenza stamattina intorno alle 4.40. Lo stupratore sarebbe un cittadino peruviano di 20 anni, regolare in Italia. La vittima, una giovane connazionale con la quale aveva passato la serata

Avevano trascorso insieme la serata, ma a notte fonda qualche cosa è andato storto. Così una giovane peruviana è stata trovata dagli agenti della Polizia Locale di Milano, mentre il suo aguzzino stava ancora usandole violenza. È successo questa notte, intorno alle 4.40 in una zona buia e poco frequentata.

  La ragazza era riversa sui calcinacci: sopra di lei lo stupratore  


Una pattuglia in servizio in via Imbonati è stata attirata dalle urla di una ragazza che cercava disperatamente aiuto. Così, nei pressi di un sottopasso pedonale chiuso per lavori all'altezza di via Baldinucci, hanno trovato la giovane, riversa sui calcinacci, mentre il suo aguzzino la stava ancora stuprando.

Il ragazzo, 20 anni, peruviano regolare, è stato arrestato in flagranza di reato mentre la vittima è stata accompagnata alla clinica Mangiagalli dove è stata confermata la violenza. Sul volto della ragazza, ancora i graffi del suo disperato tentativo di difesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Imbonati, in manette lo stupratore colto in flagrante

MilanoToday è in caricamento