Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Stazione Centrale: sventa lo scippo, preso a forbiciate

Un cittadino di 40 anni, accortosi di un tentativo di scippo sotto la Galleria delle carrozze, è intervenuto contrastando il rapinatore. E per tutta risposta è stato ferito al labbro da un paio di forbici

Se la caverà con qualche giorno di prognosi il 40enne milanese che ieri è intervenuto in Stazione Centrale per sventare un tentativo di scippo. Il cittadino modello, accortosi di un ladro intento a borseggiare sotto la Galleria delle carrozze, non ha esitato a contrastarlo e per tutta risposta si è visto rimediare una forbiciata in pieno volto. La donna che stava subendo lo scippo, invece, non si è accorta di nulla e ha preso normalmente il suo treno.


L'uomo, che ha scongiurato il peggio, è stato medicato per una ferita superficiale al labbro e guarirà in sette giorni, mentre per il borseggiatore sono scattate le manette. Il fermato - grazie agli agenti della Polfer intervenuti su segnalazione dei cittadini - è un cittadino sloveno di 26 anni, Alex S., senza fissa dimora e che inveiva contro i passanti impugnando una forbice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Centrale: sventa lo scippo, preso a forbiciate

MilanoToday è in caricamento