rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Vede l'amante con un altro e va sotto casa a minacciarlo: "Ti stacco la testa"

L'uomo si è presentato davanti a casa con un grosso coltello. L'intervento dei carabinieri ha evitato il peggio

Ha visto la donna che ogni tanto frequentava in compagnia di un altro uomo e, in preda alla gelosia, ha impugnato un coltello e si è presentato sotto casa sua minacciandolo. È successo sabato pomeriggio a Seregno (Monza-Brianza). L'intervento dei carabinieri, chiamati dalla donna, ha permesso di evitare una possibile tragedia.

L'uomo, un 47enne di Seregno, pregiudicato per vari reati contro la persona e il patrimonio, è stato sorpreso dai carabinieri mentre cercava di nascondere un coltello in mezzo a una siepe, e al termine degli accertamenti è stato denunciato per porto abusivo di armi e minacce aggravate. Lui e la donna, una 39enne, avevano una relazione discontinua. Nel pomeriggio, come è stato ricostruito dai militari, il 47enne ha visto lei in compagnia di un amico in città, così li ha seguiti e, brandendo un grosso coltello, da fuori l'abitazione ha urlato all'amico di lei di uscire "da vero uomo", avvertendo che gli avrebbe "staccato la testa con le mie mani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede l'amante con un altro e va sotto casa a minacciarlo: "Ti stacco la testa"

MilanoToday è in caricamento