rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Serata folle / Legnano

L'ubriaco che minaccia i passanti con una pistola

L'uomo, un 38enne, è stato immobilizzato dai carabinieri all'interno di un bar: è stato denunciato

Momenti di terrore per passanti e clienti di un bar nel Milanese. Un uomo visibilmente ubriaco ha cominciato a minacciare le persone all'interno del locale con una pistola. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno bloccato il protagonista, un 38enne marocchino senza fissa dimora e pregiudicato. È stato sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. I fatti si riferiscono alla serata di giovedì 24 novembre, tra Parabiago e Legnano, ma sono stati comunicati soltanto nella giornata di sabato.

Poco prima in via per Canegrate, l'uomo stava puntando la stessa arma contro i passanti. Finalmente è stato immobilizzato nel bar, in via Marconi. Il titolare del locale ha riferito ai carabinieri che poco prima, il marocchino in evidente stato di ebbrezza alcolica, era entrato all'interno del locale armato di pistola chiedendogli degli alcolici. Poi lo aveva spintonato al suo diniego. La perquisizione personale ha permesso di trovare una pistola a salve munita di tappo di colore nero che è stata sequestrata. Il marocchino è stato denunciato in stato di libertà per minaccia aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ubriaco che minaccia i passanti con una pistola

MilanoToday è in caricamento