menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corsico, minaccia di buttare la mamma dal balcone per 50 euro: arrestato un 56enne

L'uomo è stato fermato dai carabinieri allertati da un vicino di casa della vittima

Ha minacciato di ammazzarla per 50 euro. Nonostante dovesse stare lontano da lei, si è presentato lì e l'ha terrorizzata, per l'ennesima volta. Ma a evitare il peggio, per fortuna, ci hanno pensato i carabinieri che sono subito intervenuti e lo hanno bloccato. 

Un uomo di 56 anni, cittadino italiano, è stato arrestato lunedì mattina dai militari della compagnia di Corsico, guidati dal capitano Pasquale Puca, con le accuse di tentata estorsione e violazione di un divieto di avvicinamento alla madre, una 78enne. 

Stando a quanto riferito dai militari, arrivati dopo l'allarme dato da un vicino di casa della vittima, l'uomo si è presentato dalla donna e - in completo stato di agitazione - ha iniziato a insultarla e minacciarla pretendo 50 euro. Per convincere la vittima ad accettare le sue richieste, il 56enne ha anche minacciato di buttarla giù dal balcone prima di essere fermato. 

Con le forze dell'ordine la vittima ha raccontato che le violenze - tra botte e ingiurie - andavano avanti ormai da tempo, tanto che il figlio era stato colpito proprio dal divieto di avvicinamento all'anziana. L'uomo, arrestato in flagranza, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza e sarà processato per direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento