Cronaca Precotto / Piazzale Martesana

Il figlio che minaccia di ammazzare la mamma per comprarsi la droga

In manette un 35enne. A dare l'allarme è stata propria sua mamma, una 74enne

Ha minacciato sua mamma, come già aveva fatto in passato. Poi, non contento, ha usato gli stessi modi con i carabinieri che cercavano di tranquillizzarlo. Un uomo di 35 anni, cittadino italiano, è stato arrestato nella notte tra lunedì e martedì dai carabinieri del Radiomobile con l'accusa di maltrattamenti in famiglia nei confronti della madre 74enne. 

A dare l'allarme al 112, verso l'una, è stata proprio la donna, che ha chiesto aiuto perché l'uomo la stava minacciando di morte per obbligarla a dargli i soldi per acquistare la droga. Quando i militari sono arrivati sul posto, un appartamento in zona Gorla, il 35enne ha continuato a inveire contro la vittima e ha riservato lo stesso trattamento agli uomini in divisa, che a quel punto lo hanno ammanettato a portato via. 

Spaventata e sotto shock, l'anziana ha poi raccontato che le minacce e le aggressioni andavano avanti ormai da tempo - sempre con la droga come "movente" -, anche se lei non aveva mai voluto denunciare il figlio, temendo una sua reazione più violenta. Il 35enne deve ora rispondere anche delle accuse di tentata estorsione e minaccia a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il figlio che minaccia di ammazzare la mamma per comprarsi la droga

MilanoToday è in caricamento