Cronaca Piazza Giacomo Puccini

Costringe i commercianti a consegnargli denaro e bevande alcoliche

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Da qualche tempo perseguitava diversi commercianti di Pieve Emanuele, nell'hinterland sud di Milano. Così i carabinieri - ricevute le denunce e le segnalazioni da parte delle vittime - hanno compiuto verifiche e controlli, scegliendo soprattutto persone già note alle forze dell'ordine.

E alla fine hanno individuato il responsabile. Si tratta di un 40enne che vive nella cittadina. L'uomo è stato arrestato nel pomeriggio del 16 maggio e portato nel carcere di San Vittore. Minacciava di continuo i negozianti, sia quelli di piazza Puccini (dove c'è un centro commerciale) sia di altre zone di Pieve Emanuele, riuscendo così a estorcere denaro e bevande alcoliche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costringe i commercianti a consegnargli denaro e bevande alcoliche

MilanoToday è in caricamento