Cronaca Barona / Via Boffalora

"Ti ammazzo", tossicodipendente minaccia di morte il padre 75enne: arrestato dalla polizia

È successo in via Boffalora a Milano nella notte di domenica, nei guai un 50enne

Immagine repertorio

Maltrattamenti familiari. È l'accusa a cui deve rispondere un cittadino italiano di 50 anni, pregiudicato e tossicodipendente, arrestato nella serata di domenica dagli agenti della questura di Milano dopo che aveva minacciato con uno spadino il padre 75enne.

Tutto è accaduto nella tarda serata di domenica 11 marzo, poco prima di mezzanotte, quando l'anziano è stato minacciato di morte dal figlio. "Ti ammazzerò", gli aveva detto, senza alcun apparente motivo, mentre impugnava uno spadino. E quando gli agenti delle volanti sono arrivati in via Boffalora hanno trovato il 50enne mentre discuteva animatamente con la sua compagna per ragioni legate a stupefacenti. L'anziano, invece, si era chiuso a chiave nella sua camera da letto dove — ha riferito la questura — passava gran parte delle sue giornate.

Non era la prima volta che l'uomo chiedeva aiuto alle forze dell'ordine: il 28 gennaio era avvenuto un episodio simile e il 75enne aveva chiesto aiuto al 112.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ti ammazzo", tossicodipendente minaccia di morte il padre 75enne: arrestato dalla polizia

MilanoToday è in caricamento