"Vendono alcol take away di notte": tre minimarket chiusi e multati

La polizia locale gli ha notificato la sospensione dell’attività negli scorsi giorni

Uno dei minimarket chiusi dalla polizia locale

Vendevano alcol da asporto in orari notturni e per questo la polizia locale gli ha sospeso l'attività. Ad essere chiusi tre minimarket tra via Padova e piazzale Gabriele Rosa, che per aver venduto alcolici tra mezzanotte e le sei, violando la normativa, sono stati anche sanzionati.

I titolari dei tre negozi di vicinato chiusi erano stati multati nei mesi scorsi per la stessa violazione ed è per questo che è stata disposta dalla prefettura di Milano la sospensione dell’attività, in due casi per una settimana e in un altro caso per due settimane.

Nel corso delle attività dei giorni scorsi, inoltre, gli agenti della locale hanno sequestrato un autonegozio per commercio itinerante oltre le due ore, in viale Brianza, multandolo anche per 15mila euro perché usava bombole a gpl. Altri due negozi ambulanti sono stati sanzionati in piazza Stuparich.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento