Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Minorenne in Sala Bingo: dà false generalità ai carabinieri, denunciato

Il ragazzo aveva la tessera sanitaria di un maggiorenne, che questi aveva smarrito a ottobre

La Sala Bingo di Mortara

Sorpreso a 16 anni in una sala Bingo, è stato denunciato dai carabinieri.

Il fatto è successo a Mortara (Pavia), cittadina di residenza del giovanissimo. I carabinieri si sono recati nella sala giochi di via Lomellina per normali controlli di routine, e hanno deciso di identificare i presenti e in particolare il ragazzo, insospettiti forse per il suo aspetto molto giovane.

Alla richiesta di documenti, ha esibito una tessera sanitaria intestata ad un maggiorenne vigevanese, fornendo anche a voce le generalità di questi, ma ha commesso un errore: ha riferito verbalmente una data di nascita diversa da quella indicata sul documento. I carabinieri hanno quindi approfondito la cosa, arrivando a concludere che il 16enne aveva fornito false generalità.

Quanto alla tessera sanitaria, il titolare l'aveva smarrita a ottobre 2015 e non lo aveva mai comunicato alle autorità. L'adolescente è stato quindi denunciato per appropriazione di cose smarrite e falsa dichiarazione a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne in Sala Bingo: dà false generalità ai carabinieri, denunciato

MilanoToday è in caricamento