Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

"Adios", giovane modella annuncia il suicidio sui social: salvata dai poliziotti a Milano

Gli agenti sono stati allertati da un conoscente della ragazza e l'hanno salvata. I fatti

Foto repertorio

Ha postato sui social una foto e una frase chiarissime. Ma per fortuna proprio quel post non è sfuggito a un suo amico, che - terrorizzato - ha allertato i poliziotti, che a loro volta sono riusciti a evitare che la giovane mettesse a segno gesti estremi. 

Una modella italiana di trenta anni è stata salvata nel weekend dagli agenti del commissariato Villa San Giovanni, che l'hanno bloccata mentre stava per gettarsi nel vuoto dalla finestra di casa. 

L'allarme è scattato quando un "amico follower" della 30enne ha notato che la ragazza aveva pubblicato sui suoi profili Facebook e Instagram una foto del cortile del suo palazzo con la scritta "adios". A quel punto, l'uomo si è rivolto ai poliziotti che - stando a quanto riferito dalla Questura - proprio dall'immagine sono riusciti a riconoscere il condominio, che si trova nella zona di competenza del commissariato.

Quando gli agenti sono arrivati sul posto, la modella era in stato di shock, agitatissima ed effettivamente pronta a togliersi la vita. I poliziotti sono invece riusciti a tranquillizzarla e l'hanno accompagnata in ospedale per le cure del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Adios", giovane modella annuncia il suicidio sui social: salvata dai poliziotti a Milano

MilanoToday è in caricamento